Medie e grandi strutture nel Valdarno- densità per comune

Medie e Grandi strutture di vendita del Valdarno: distribuzione della superficie di vendita per comune e settore merceologico

Nel territorio del Valdarno Inferiore la dotazione di medie strutture  alimentari è pari a circa 153 Mq. ogni 1.000 residenti. Il grafico riporta riportati gli indici di dotazione disaggregati per i cinque comuni del comprensorio; in questo contesto il comune di Santa Croce sull’Arno mostra il più alto contingente di medie strutture alimentari pari a 289,4 Mq. di superficie ogni 1.000 abitanti, quasi il doppio della media dell’area. Questo dato se analizzato contemporaneamente alla carenza di esercizi di vicinato di generi alimentari, può portare a ritenere che proprio queste medie strutture alimentari suppliscono alla carenza di servizio che abbiamo evidenziato nei piccoli negozi, oppure che questa alta dotazione di medie strutture alimentari ha mandato in crisi la rete di esercizi di vicinato alimentari. La dotazione di medie strutture di vendita non alimentari mostra, invece, un indice inferiore alla media del Valdarno Inferiore; infatti con circa 160 Mq. ogni 1.000 abitanti, Santa Croce sull’Arno si posiziona dietro i comuni di Castelfranco di Sotto e di San Miniato e allo stesso livello di Santa Maria a Monte.

Medie e grandi strutture del settore alimentare e non alimentare

Medie e grandi strutture del settore alimentare

Medie e grandi strutture del settore non alimentare

 

Lascia un commento

Vuoi utilizzare tag HTML nel tuo commento?